Australia

Banconota australiana errata: 46 milioni di esemplari in circolazione

in questo articolo parliamo di:

Curiosità sulla valuta
Banconota australiana errata: 46 milioni di esemplari in circolazione Forexchange
Un errore ortografico che diventa una ghiotta opportunità per i collezionisti

Tra i collezionisti è già partita la caccia alla banconota australiana sbagliata che la Banca Nazionale dell’Australia (Reserve Bank of Australia) ha emesso senza accorgersi di un errore di stampa, un banale refuso nel testo che compare su milioni di esemplari del nuovo taglio da 50 dollari australiani, messo in circolazione lo scorso ottobre. Scopriamo di più su questo curioso errore che ha visto protagonista la valuta australiana.


L’errore

La banconota australiana errata contiene un errore ortografico che è sfuggito anche agli osservatori più esperti. Solamente all’inizio di maggio – a mesi di distanza dall’emissione, avvenuta ad ottobre – è emerso che la citazione di un discorso di Edith Cowan sul retro della banconota, scritta in caratteri minuscoli, conteneva per ben 3 volte  il refuso: “responsibilty” senza la “i” finale in luogo del corretto “responsibility”.

Impossibile rimediare all’errore: la zecca australiana ha già stampato e messo in circolazione oltre 46 milioni di esemplari sbagliati – per un valore di 2,3 miliardi di dollari australiani, circa 1,4 miliardi di euro – assicurando che nella prossima emissione il refuso verrà corretto. Entro la fine dell’anno, la Reserve Bank of Australia svelerà anche il restyling delle banconote da 20 dollari australiani.  


Le nuove banconote da 50 dollari australiani

Emesse lo scorso autunno, le nuove banconote da 50 dollari australiani sono state protagoniste di un restyling minimale e di un aggiornamento delle funzionalità di sicurezza che inserisce i nuovi tagli tra le banconote più all’avanguardia del mondo. Se l’aggiornamento estetico è stato discreto – stesso colore, stessi ritratti (lo scrittore e inventore aborigeno David Unaipon su fronte e il primo ministro Edith Cowan sul retro), stesso materiale e dimensioni rispetto al passato – dal punto di vista delle funzionalità, le nuove banconote da 50 dollari australiani sono state aggiornate con i più avanzati metodi anti-contraffazione e con una innovativa funzione tattile per i non vedenti.

Fonte immagine: banknotes.rba.gov.au