Australia

Se vi piace

in questo articolo parliamo di:

australia birra musica spiagge surf
Se vi piace Forexchange
Birra, vino, avventura, musica live, spiagge e surf!

La birra

I termini da usare per ordinare una birra variano da stato a stato. Nel New South Wales, chiedete uno ‘schooner’ (425 ml) se avete tanta sete, oppure un ‘middy’ (285 ml) se non avete proprio la gola secca. Nel Victoria la birra da 285 ml si chiama ‘pot’, mentre in Tasmania diventa ‘ten ounce’. Il nome ‘pint’ (425 ml o 568 ml, a seconda del posto in cui ci si trova) viene utilizzato dalle generazioni meno giovani ed è un formato che tende a scaldarsi presto con il caldo dell’estate. Nulla impedisce in ogni caso di ordinare semplicemente una ‘beer’ e stare a vedere che cosa arriverà.
La maggior parte delle birre ha un tasso alcolico compreso tra il 3,5% e il 5,5%, inferiore quindi a quello di molte birre europee, ma superiore alla gradazione media delle birre dell’America settentrionale. Le birre leggere hanno una gradazione alcolica inferiore al 3%, fatto questo che le rende popolari in Australia, dove vigono severissime leggi che puniscono la guida in stato di ebbrezza.

Il vino

Dovunque ci sia una valle in Australia, qualcuno vi ha piantato un vigneto.
Queste regioni vinicole hanno sviluppato una ricca cultura enogastronomica e ospitano rinomati ristoranti.

  • Barossa Valley: più di 80 aziende vinicole sorgono a pochissima distanza l’una dall’altra in questa enclave tedesca che produce alcuni dei migliori rossi australiani.
  • Clare Valley: il Riesling della Clare Valley è davvero eccellente. E Skillogallee House è il ristorante da scegliere: cibo delizioso, vini della regione e una vecchia, piacevole fattoria.
  • Tamar Valley: una delle principali aree vinicole della Tasmania: i suoi vini secchi hanno ottenuto riconoscimenti a livello internazionale.
  • Yarra Valley: si trova nord-est di Melbourne, lungo il corso dello Yarra River. Ha un clima fresco e offre vini bianchi dolci e Cabernet strutturati.
  • Hunter Valley: produce vino dal 1820 circa ed è la più antica regione vinicola del paese, dove si imbottiglia il dono che l’Australia ha fatto al mondo: l’eccellente Semillon.

L'avventura

  • In fuoristrada a Cape York
    Una delle avventure più belle nella natura selvaggia è il viaggio in fuoristrada verso la punta più estrema del paese. Se non siete guidatori esperti, potete partecipare a un tour.
  • Il Red Centre
    Esplorate il deserto centrale con il Red Centre Culture and Country Tour di due giorni organizzato dall’agenzia Wayoutback con partenza da Alice Springs, o partecipate all’escursione di un giorno a Uluru con Emu Run Tours.
  • Karijini National Park
    I paesaggi del Western Australia sono meravigliosi. Arrampicate, discese in corda doppia, scivolate nelle gole partecipando a un tour avventura.
  • Oodnadatta Track
    Dalle Flinders Ranges, il tracciato della vecchia ferrovia supera il Lake Eyre, pub remoti, emù e lucertole.

La cultura indigena

  • Dampier Peninsula
    Interagite con le comunità più remote del Western Australia e imparate ad arpionare i pesci o a catturare il granchio indopacifico.
  • Carnarvon Gorge
    Osservate le sorprendenti pitture rupestri all’interno di queste splendide gole.
  • Koorie Heritage Trust
    A Melbourne, il Koorie Heritage Trust vi farà scoprire la cultura aborigena della zona sud-orientale dell’Australia, con mostre d’arte contemporanea e tradizionale e visite guidate.
  • Kuku-Yalanji Dreamtime Walks
    Partecipate a un’escursione guidata nella lussureggiante Mossman Gorge, per conoscere i cibi tipici dell’outback (‘bush tucker’) e le leggende del Dreaming raccontate da esperte guide aborigene.

La musica live nei pub

  • Northcote Social Club: uno dei locali migliori di Melbourne per la musica live, con un vivace bar sul davanti e uno spazioso dehors sul retro.
  • Venue 505: il miglior jazz bar di Sydney ospita artisti di ottimo livello in un piccolo spazio molto trendy al piano interrato.
  • Railway Friendly Bar: questo ampio pub, con spazio sia all’aperto sia al chiuso, propone musica live quasi tutte le sere a Byron Bay.
  • Governor Hindmarsh Hotel: tutti i generi sono rappresentati in questo grande tempio del rock, dove il cibo da pub è discreto e le bevande sono economiche.
  • Knopwood’s Retreat: non c’è nulla di più accogliente dell’enorme camino di ‘Knoppie’s’ in una fredda serata a Hobart, o del chiasso dei clienti che nelle calde notti estive si riversano in Salamanca Place.

La spiaggia

  • Bondi Beach: un’esperienza da non perdere a Sydney: surf, passeggio e relax alla moda.
  • Whitehaven Beach: il gioiello delle Whitsunday Islands è una delle spiagge più belle del paese, con sabbia bianca finissima e acque cristalline.
  • Hellfire Bay: sabbia come polvere di talco nel bel mezzo del Cape Le Grand National Park.
  • Carrickalinga Beach: a un’ora e mezzo di auto a sud-est di Adelaide, vicino alla regione vinicola della McLaren Vale, questa spiaggia poco frequentata lunga 2 km offre buone opportunità di pesca, fresche passeggiate in inverno e, in estate, splendide nuotate in acque basse color turchese.

Il surf

  • Avalon, New South Wales
  • Superbank, Queensland
  • Bells Beach, Victoria
  • Eaglehawk Neck, Tasmania