Canada

Usi, costumi e simboli

in questo articolo parliamo di:

canada usi simboli festività
Usi, costumi e simboli Forexchange
Tutte le curiosità sui simboli e festività nazionali.

I simboli nazionali

  • Acero: la foglia di quest’albero compare sulla bandiera, sul denaro e sugli stemmi; inoltre il Canada è di gran lunga il primo produttore mondiale dello sciroppo ricavato dalla sua linfa (furono i popoli nativi a insegnare agli europei il modo per produrre lo sciroppo).
  • Corona: è un simbolo anch’esso molto frequente, spesso insieme all’immagine della regina Elisabetta II, a ricordare che il Canada è costituzionalmente una monarchia.
  • Castoro: più che alci, caribu, orsi, cavalli ecc., tra gli animali simbolo del paese un ruolo centrale è riconosciuto al castoro, la cui pelliccia alimentò un business molto fiorente tra i primi colonizzatori europei. Inoltre questo animale è associato a un’immagine di industriosità per la sua attività di costruttore di dighe.
  • Hockey su ghiaccio: è lo sport nazionale invernale.
  • Lacrosse: è lo sport nazionale estivo, ed è anch’esso uno sport di squadra il cui obiettivo consiste nel centrare la porta avversaria con una palla lanciata da una specie di racchetta triangolare munita di tele all’estremità (è considerato l’evoluzione di un gioco dei nativi conosciuto come ‘baggataway’).

Festività nazionali

  • National Flag Day (15 febbraio): commemora la prima volta che venne issata la bandiera con la foglia d’acero in cima a Parliament Hill, a Ottawa, a mezzogiorno in punto del 15 febbraio 1965.
  • Victoria Day (fine maggio): questa ricorrenza fu istituita nel 1845 per festeggiare il compleanno della regina Vittoria. Oggi onora il compleanno della regina britannica, che è tuttora capo dello stato del Canada. Il Victoria Day segna ufficialmente l’inizio della stagione estiva (che termina in occasione del Labour Day, il primo lunedì di settembre). Alcune comunità organizzano spettacoli pirotecnici.
  • National Aboriginal Day (21 giugno): istituita nel 1996, questa festa coincide con il solstizio d’estate e celebra il contributo dei popoli nativi al Canada. Le varie manifestazioni vengono organizzate a livello locale e in genere comprendono danze tradizionali, canti e musica di tamburi, esibizioni di cantastorie, mostre d’arte e di artigianato, gare di canoa e molto altro ancora. 
  • Canada Day (1° luglio): chiamato Dominion Day fino al 1982, il Canada Day fu istituito nel 1869 per commemorare la creazione del Canada, avvenuta due anni prima. In tutto il paese la gente festeggia con barbecue, sfilate, concerti e fuochi d’artificio. 
  • Thanksgiving Day (metà ottobre): venne celebrato per la prima volta nel lontano 1578 nell’odierno Newfoundland dall’esploratore Martin Frobisher, che ringraziava per essere sopravvissuto alla traversata atlantica. Il Giorno del Ringraziamento divenne una festività ufficiale canadese nel 1872 in occasione della guarigione del principe di Galles da una lunga malattia. Oggi è essenzialmente una festa legata al raccolto, che prevede un pranzo speciale in famiglia a base di tacchino arrosto e zucca, molto simile a quella statunitense. 

Altre festività nazionali

  • New Year’s Day (Capodanno) 1° gennaio.
  • Good Friday (Venerdì Santo) Marzo o aprile.
  • Easter Monday (Lunedì dell’Angelo) Marzo o aprile.
  • Labour Day (Festa del Lavoro) Primo lunedì di settembre.
  • Remembrance Day (Giorno commemorativo dei caduti in guerra) 11 novembre.
  • Christmas Day (Natale) 25 dicembre.
  • Boxing Day (Santo Stefano) 26 dicembre.

Festività provinciali

Alcune province osservano anche festività locali, numerose soprattutto nel Newfoundland.

  • Family Day (Festa della Famiglia, terzo lunedì di febbraio) Alberta, Ontario, Saskatchewan e Manitoba; si chiama Louis Riel Day nel Manitoba.
  • St Patrick’s Day (Festa di San Patrizio, il lunedì più vicino al 17 marzo).
  • St George’s Day (Festa di San Giorgio, il lunedì più vicino al 23 aprile).
  • National Day (Il lunedì più vicino al 24 giugno) Newfoundland; (24 giugno) Québec (chiamato anche St-Jean-Baptiste Day).
  • Orangemen’s Day (Il lunedì più vicino al 12 luglio) Newfoundland.
  • Civic Holiday (Primo lunedì di agosto) Ovunque eccetto Newfoundland, Prince Edward Island, Québec e Yukon Territory.
  • Discovery Day (Terzo lunedì di agosto) Yukon Territory.

Feste gastronomiche

In Canada la cucina è spesso alla base dei momenti di festa e molte regioni celebrano le proprie tradizioni culinarie con imperdibili festival.
Se durante il vostro soggiorno nel paese avete la fortuna di imbattervi in una di queste manifestazioni, vi consigliamo di non farvela assolutamente sfuggire: si tratta di uno dei modi migliori per stare tra la gente del posto e imparare a conoscerla.

Tra gli eventi più interessanti, sia grandi sia piccoli, meritano di essere citati:

Oltre a queste iniziative, i canadesi non perdono occasione di festeggiare a casa loro preparando squisite prelibatezze. I tranquilli barbecue estivi, il Thanks-giving Day (Giorno del Ringraziamento) in autunno e poi il Natale sono occasioni in cui le famiglie si riuniscono intorno a tavole imbandite con grandi ciotole di insalate, profumati piatti di carne e grandissimi dessert a base di frutta.
Se vi capita di ricevere un invito, chiedete ai vostri ospiti cosa potete portare per contribuire alla festa.