Canada

Internet e media

in questo articolo parliamo di:

canada internet media
Internet e media Forexchange
Collegarsi a internet in Canada è semplice: nella maggior parte dei centri urbani l’accesso a internet ad alta velocità è disponibile gratuitamente per tutti gli utenti, viaggiatori compresi, nelle biblioteche, nelle scuole e nelle agenzie di comunità.

Gli unici svantaggi sono i limiti di tempo (di solito 30 minuti), gli orari irregolari delle strutture e talvolta l’impossibilità di caricare fotografie (a seconda del posto in cui vi collegate). I servizi internet vengono forniti dal Community Access Program (C@P), a gestione statale.

Gli internet bar si trovano solo nelle principali località turistiche, e navigare costa da C$3 a C$4 l’ora.

Anche il wi-fi è ampiamente diffuso; è disponibile nella maggior parte delle strutture ricettive (in camera, con un buon livello di velocità) e in molti caffè e bar delle città. 

Il quotidiano più diffuso è il Globe and Mail di Toronto.
Altre importanti testate sono: Montréal Gazette, Ottawa Citizen, Toronto Star e Vancouver Sun. Per avere una panoramica sui principali quotidiani locali, collegatevi ai siti www.theworldpress.com o www.onlinenewspapers.com; vi potranno essere utili anche durante il vostro soggiorno nel paese, in quanto vi consentiranno di collegarvi alle maggiori testate giornalistiche italiane.

Maclean’s (www.macleans.ca) è la rivista settimanale d’informazione del Canada.

La Canadian Broadcasting Corporation (CBC) è la maggiore rete radiofonica e televisiva del paese. La sua concorrente principale è la Canadian Television Network (CTN).