Canada

Automobile e motocicletta

in questo articolo parliamo di:

canada noleggio automobili motociclette
Automobile e motocicletta Forexchange
In Canada, per legge, tutti i veicoli devono essere coperti da un’assicurazione di responsabilità civile contro i danni causati a cose e persone.

Assicurazione

  • La copertura minima richiesta è di C$200.000 in tutte le province eccetto il Québec, dove è pari a C$50.000. 
  • Le agenzie di autonoleggio stipulano polizze assicurative di responsabilità civile. La copertura contro i danni all’automobile, chiamata ‘Collision Damage Waiver’ (CDW), garantisce un rimborso parziale o integrale della somma da versare all’agenzia in caso di danni al veicolo. Se pagate con carta di credito, la CDW potrebbe essere inclusa nel prezzo almeno per alcuni giorni. Informatevi presso la società che gestisce la vostra carta di credito per conoscere le condizioni relative al Canada.
  • La ‘Personal Accident Insurance’ (PAI) copre il costo delle cure mediche per il conducente e i passeggeri in caso di incidente. Se questa clausola è già prevista nella vostra assicurazione di viaggio o in quella per le malattie (di solito lo è, ma vi consigliamo di verificare), potrete risparmiare i soldi della PAI.

Associazioni automobilistiche

Iscriversi a un’associazione che garantisce assistenza stradale può risultare molto utile in Canada.
Al vostro arrivo nel paese, sarà opportuno contattare la Canadian Automobile Association (CAA; 800-268-3750; www.caa.ca), che mette a disposizione i propri servizi, tra cui quello di pronto soccorso stradale operativo 24 ore su 24, ai membri di società internazionali affiliate, tra cui l’AAA negli Stati Uniti, l’AA nel Regno Unito e l’ADAC in Germania. Inoltre, offre consigli sui vari itinerari, cartine gratuite, servizi di agenzia di viaggi e una vasta gamma di sconti su alberghi, automobili a noleggio e altro ancora.
Il Better World Club (866-238-1137; www.betterworldclub.com), che devolve l’1% dei profitti annui a sostegno di iniziative ambientali contro l’inquinamento, rappresenta un’alternativa alla CAA. Garantisce i propri servizi su tutto il territorio degli Stati Uniti e del Canada, e offre un programma di assistenza stradale per chi viaggia in bicicletta.

Carburante

Il carburante viene venduto al litro e costa meno che in Italia, ma più che negli Stati Uniti. Nelle zone più remote i prezzi salgono: Yellowknife di solito detiene il record nazionale, mentre Calgary è la città dove in genere si spende meno. 

Condizioni delle strade e pericoli

Le condizioni delle strade sono generalmente buone, ma tenete presente quanto segue.

  • Le intemperie invernali possono provocare buche molto grandi, quindi siate sempre pronti a sterzare per evitarle. Guidare in inverno è spesso pericoloso a causa delle forti nevicate e del ghiaccio, che in alcuni casi rendono necessaria la chiusura temporanea di strade e ponti. Transport Canada (800-387-4999; www.tc.gc.ca/road) fornisce informazioni sulle condizioni stradali e sulle aree di lavori in corso per ogni provincia. 
  • Se vi spostate in inverno o in zone remote, assicuratevi che il vostro veicolo sia provvisto di gomme antineve o pneumatici radiali adatti a ogni stagione, e portate sempre con voi qualche provvista di scorta nel caso in cui doveste rimanere bloccati. 
  • Le stazioni di servizio a volte sono molto lontane l’una dall’altra, soprattutto in zone scarsamente popolate come lo Yukon, il Newfoundland o il Québec settentrionale, quindi riempite il serbatoio ogni volta che ne avete la possibilità. 
  • Spesso animali selvatici come alci, cervi coda bianca e cervi comuni si avvicinano alle strade di campagna, in particolare di notte. Impossibile per una Subaru competere con un alce maschio di 534 kg: meglio tenere gli occhi bene aperti.

Noleggio

AUTOMOBILE
Per noleggiare un’automobile in Canada occorre avere:

  • almeno 25 anni;
  • una patente di guida in corso di validità (ai cittadini provenienti da paesi non anglofoni o francofoni, come l’Italia, potrebbe venire richiesta la patente internazionale);
  • una carta di credito emessa da uno dei circuiti principali.

Alcune agenzie noleggiano i propri veicoli anche a persone di età compresa tra i 21 e i 24 anni, richiedendo però un supplemento.
In genere, la tariffa per un’utilitaria di medie dimensioni oscilla tra C$35 e C$65 al giorno. I seggiolini per bambini sono obbligatori (richiedeteli al momento della prenotazione) e costano circa C$8 al giorno.
Le maggiori agenzie di autonoleggio internazionali di solito hanno sportelli agli aeroporti, alle stazioni ferroviarie e nel centro delle città.
In genere è consigliabile provvedere al noleggio dell’automobile al momento dell’acquisto del pacchetto di viaggio (per esempio scegliendo un pacchetto che comprenda l’automobile insieme al biglietto aereo), in quanto noleggiare un veicolo direttamente presso un’agenzia del posto può essere più costoso.

CAMPER E ROULOTTE

Nel Canada occidentale questi veicoli sono molto diffusi, e potrete trovare agenzie specializzate a Calgary, Edmonton, Whitehorse e Vancouver.
In estate è bene prenotare con largo anticipo.
In alta stagione si spendono tra C$160 e C$265 al giorno per un modello di medie dimensioni, ma tenete presente che assicurazione e tasse faranno lievitare notevolmente il prezzo. Noleggiando un veicolo diesel si risparmia parecchio sulle spese di carburante.

MOTOCICLETTA
Diverse agenzie offrono motociclette a noleggio ed escursioni in motocicletta.
Una Harley Heritage Softail Classic costa circa C$210 al giorno, inclusi l’assicurazione per la responsabilità civile e un chilometraggio di 200 km. Alcune agenzie richiedono un periodo minimo di noleggio, che talvolta può arrivare anche a sette giorni. Nella British Columbia sono particolarmente di moda le motociclette Harley-Davidson. 

Norme di circolazione

  • In Canada si guida sulla corsia di destra. 
  • Le cinture di sicurezza sono obbligatorie; i bambini che pesano meno di 18 kg devono viaggiare su un seggiolino assicurato ai sedili tramite una cintura di sicurezza, mentre i neonati devono viaggiare su un seggiolino apposito orientato nel senso opposto a quello di marcia. 
  • I motociclisti devono indossare il casco e viaggiare con le luci di posizione accese.
  • Le distanze e i limiti di velocità sono indicati in chilometri. Di solito il limite di velocità è:
    - da 40 a 50 km/h nei centri urbani;
    - da 90 a 110 km/h fuori dai centri abitati
  • Riducete la velocità a 60 km/h se passate accanto a veicoli d’emergenza (come auto della polizia e ambulanze) fermi sul ciglio della strada e con i lampeggianti accesi.
  • In tutte le province è consentito svoltare a destra con il semaforo rosso, ma solo dopo essersi fermati (tranne dove c’è il cartello di divieto di svolta a destra e su tutta l’isola di Montréal). Tenete presente che i canadesi sembrano avere una propensione a non fermarsi con il rosso, quindi non date per scontato il vostro ‘diritto di precedenza’ agli incroci. 
  • Parlare al cellulare senza auricolare è vietato nella British Columbia, nel Newfoundland, in Nova Scotia, nell’Ontario, a Prince Edward Island, nel Québec e nel Saskatchewan. 
  • I radar per l’individuazione degli autovelox sono proibiti in quasi tutto il Canada (eccetto che nell’Alberta, nella British Columbia e nel Saskatchewan). Se venite sorpresi a guidare con a bordo un dispositivo di questo tipo, anche non in funzione, rischiate una multa di C$1000 e il sequestro del radar.
  • Il livello massimo consentito di tasso alcolico nel sangue è dello 0,08%. Guidare in stato di ubriachezza è considerato reato.

Patente di guida

In quasi tutte le province i turisti possono utilizzare la loro patente di guida per tre mesi; in alcune, come la British Columbia, fino a sei mesi.
Per guidare in Canada i viaggiatori italiani dovranno procurarsi la patente internazionale: in Italia la patente internazionale (secondo il modello della Convenzione di Vienna del 1968; è invece da richiedersi specificamente in accordo con la Convenzione di Ginevra del 1949 se si desidera visitare i Northwest Territories) viene rilasciata dall’Ufficio provinciale della ex Motorizzazione Civile (oggi Unità di Gestione della Motorizzazione e della Sicurezza del Trasporto Terrestre). Per ottenerla ci si può rivolgere a una delle sedi ACI o a qualsiasi agenzia di pratiche automobilistiche. Per informazioni in Italia contattate l’ACI (centralino 06 499 81; informazioni per l’estero 06 49 11 15; documenti doganali 06 4998 2496; www.aci.it; Via Marsala 8, 00185 Roma), che potrà esservi utile per ragguagli circa documenti, norme sanitarie e di sicurezza; potete anche visitare il sito ViaggiareSicuri (www.viaggiaresicuri.it) curato dall’ACI in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri.
Ricordate di portare sempre con voi la patente normale oltre a quella internazionale.