Cina

Internet e media

in questo articolo parliamo di:

cina internet media
Internet e media Forexchange
Accedere a internet in Cina non è sempre facilissimo. In genere negli alberghi, nei caffè, nei ristoranti e nei bar è disponibile la connessione wi-fi, soprattutto nelle grandi città.

Ma in molti internet bar per consultare i siti web occorre esibire un documento di identità e in alcune città (soprattutto quelle più importanti dove il controllo è più severo) si accettano unicamente i documenti cinesi, condizione che impedisce di fatto agli stranieri di connettersi. Una soluzione può essere viaggiare con un cellulare o un computer portatile dotato di connessione wi-fi oppure utilizzare i computer disponibili presso l’albergo in cui si alloggia.

A causa della censura fino al 10% dei siti web non è accessibile, e lo stesso vale per YouTube e i più diffusi social network quali Facebook e Twitter: talvolta si verificano piacevoli sorprese (nel giugno 2013 gli ospiti di un albergo di Chéngdū hanno potuto accedere a Twitter e Facebook), ma entrate nell’ottica che la politica del governo cinese è altalenante nei confronti del web, perciò non sorprendetevi se un sito che avete consultato abitualmente da un momento all’altro risulta bloccato.

Vi consigliamo di seguito alcuni siti web utili per avere un quadro culturale generico del paese:

 

L’unico quotidiano in lingua inglese pubblicato in Cina è il China Daily (www.chinadaily.com.cn). Il giornale nazionale più diffuso è il Rénmín Rìbào (Quotidiano del Popolo), con una sezione in lingua inglese che si può consultare sul sito internet http://english.people-daily.com.cn/.

Per avere una panoramica sui principali quotidiani cinesi, collegatevi ai siti www.theworldpress.com o www.onlinenewspapers.com; vi potranno tornare utili anche durante il vostro soggiorno perché vi consentiranno di collegarvi alle maggiori testate giornalistiche italiane.

Nelle librerie degli alberghi a cinque stelle si possono acquistare quotidiani stranieri in lingua inglese.

  • BBC World Service (www.bbc.co.uk/worldservice/tuning) dal quale si può ascoltare tramite internet
  • Chinese Central TV (CCTV) Televisione nazionale, ha un canale in lingua inglese, il CCTV9.
  • Qualche albergo riceve anche la Cnn e BBC news 24.