Cina

Automobile e motocicletta

in questo articolo parliamo di:

cina automobili motociclette
Automobile e motocicletta Forexchange
Noleggiare un’auto è sempre stato difficile se non del tutto impossibile per i visitatori stranieri, che attualmente possono farlo unicamente a Pechino e Shànghǎi, nella Cina continentale, ambedue caratterizzate in molte zone da una pianta a scacchiera.

Se si tiene conto dei pericoli, della complessità delle strade cinesi per gli stranieri e dei costi, è di gran lunga preferibile utilizzare la metropolitana e i taxi.
Presso il vostro albergo potrete noleggiare un’auto con conducente, ma di solito è più economico e comodo ingaggiare un taxi per l’intera giornata.


NOLEGGIO
Al Capital Airport di Pechino è presente un ufficio del Dipartimento della Circolazione (车管所 Chēguǎnsuǒ; %010-6453 0010; h9-18 lun-dom), presso il quale, presentando la propria patente di guida e sottoponendosi a una semplice visita medica (che comprende anche un esame della vista), è possibile ottenere una licenza di guida temporanea valida tre mesi (la patente internazionale non basta).
Questo documento è necessario per noleggiare un veicolo presso la Hertz (%400-888-1336; www.hertzchina.com), che ha una filiale al Capital Airport.
Per sapere come ottenere una patente temporanea a Shànghǎi, rivolgetevi all’ufficio della Hertz (%021-6085 1900; Terminal 2; h8-20 lun-ven e 9-18 sab-dom) al Pǔdōng International Airport di Shànghǎi.
La Hertz ha filiali in centro sia a Běijīng sia a Shànghǎi. Con la Hertz il costo del noleggio parte da ¥230 al giorno (fino a 150 km al giorno; ¥20.000 di cauzione). Anche Avis (%400 882 1119) ha sempre più filiali nel paese, con costi di noleggio che partono da ¥200 al giorno (¥5000 di cauzione).


NORME DI CIRCOLAZIONE
In Cina, come in Italia, si guida a destra. Anche gli automobilisti più esperti si troveranno però impreparati ad affrontare le strade cinesi: nelle città le macchine spuntano da ogni angolo e il caos regna ovunque.


PATENTE DI GUIDA
Per guidare a Hong Kong è sufficiente la patente italiana, mentre a Macao serve la patente internazionale. Gli stranieri possono guidare la motocicletta se sono residenti in Cina e possiedono una patente di guida cinese per le motociclette. In genere le patenti internazionali non sono valide nel paese.