Gran Bretagna

Shopping

in questo articolo parliamo di:

gran bretagna shopping
Shopping Forexchange
Londra è piena di negozi che vendono di tutto, ma soprattutto oggetti provenienti da ogni parte del mondo.

Ecco qualche indirizzo.

  • Il Rellik è il negozio di moda retrò più amato da chi lavora nel settore. Ha un assortimento di capi vintage dagli anni ’20 agli anni ’80. Il profumo che si diffonde dallo Spice Shop dice tutto: curry in polvere, erbe aromatiche, spezie rare e miscele pronte (per le fajitas, condimenti per la cucina cajun o jerk giamaicana ecc.): una miniera di sapori esotici. 
  • A Ludlow invece sono di casa vere delizie vi attendono in questo paradiso gastronomico, dove quasi tutti i cibi sono biologici, di produzione artigianale e da agricoltura e allevamento ecosostenibili. Un simpatico negozio dove scovare stoviglie belle e originali, importate da una decina di paesi del mondo e più. Ci sono tazze da tè giapponesi in ceramica vetrificata, piatti da portata sudafricani con disegni tribali, magnifiche tovaglie provenzali e molto altro ancora. 
  • Retro Woman e Retro Man sono molto popolari e hanno scaffali su scaffali di vestiti usati e un ampio assortimento di scarpe, camicie, cravatte, cappelli tipo Borsalino e pantaloni vintage. 
  • Brighton’s North Laine: il luogo perfetto per acquistare articoli di cui non si può fare a meno, come calzature ecologiche, costumi da Elvis e monocicli da circo. 
  • Hay-on-Wye: autoproclamatasi capitale mondiale del libro usato, vanta oltre 30 librerie con milioni di volumi, che attraggono curiosi, collezionisti e studiosi da ogni dove. 
  • Altra libreria del tutto diversa è Al Saqui, situata in un bell’edificio sormontato da una decina di busti, questa libreria è specializzata in libri in inglese sul mondo arabo e sull’Islam. Ha il catalogo completo dei volumi di pubblicazione propria. 
  • Rough Trade con le sue rarità underground, alternative e vintage è sede dell’omonima casa discografica punk resta il paradiso dei fanatici del vinile, che pensano con commozione ai tempi in cui i CD (comunque in vendita anche qui) e i lettori MP3 ancora non esistevano.
  • Victoria Quarter a Leeds è fatto di splendide gallerie in ferro battuto e vetrate colorate ospitano diverse boutique di moda.
  • Tetbury Per lo shopping d’alta classe, potrete girare fra raffinati negozi di artigianato e antiquariato.
  • Nei negozi di beneficenza andate a caccia di prime edizioni e di abiti difficili da trovare, presso i banchi del mercato nei pressi di Brick Lane alla ricerca di capi vintage, curiosate in Portobello Rd o frugate per tutto il Brixton Village.

 

La principale via dello shopping di Edimburgo è Princes St, lungo la quale si trovano tutti i grandi negozi del centro; in Rose St, chiusa al traffico, ci sono molti negozi più piccoli, mentre George St ospita le costose boutique degli stilisti.
Nella New Town ci sono due grandi centri commerciali – Princes Mall, all’estremità orientale di Princes St, e il vicino St James Centre in cima a Leith St, oltre a Multrees Walk, un complesso commerciale di design con un punto vendita Harvey Nichols sul lato orientale di St Andrew Sq.
Il gigantesco Ocean Terminal a Leith è il più grande centro commerciale della città. Per fare acquisti più originali – tra cui abbigliamento, musica, artigianato, articoli da regalo e gioielli – esplorate i vicoli acciottolati di Cockburn St, Victoria St e St Mary’s St, tutti situati nei pressi del Royal Mile nella Old Town, oppure William St, nella zona occidentale della New Town, o ancora il quartiere di Stockbridge, immediatamente a nord della New Town.
Per comprare tartan e abbigliamento delle Highlands, trovate decine di negozi dove acquistare kilt e articoli di tartan lungo il Royal Mile e Princes St. Kinloch Anderson MODA (www.kinlochanderson.com; 4 Dock St, Leith), fondato nel 1868, è uno dei migliori negozi del genere, tuttora a conduzione familiare.
Kinloch Anderson fornisce kilt e capi d’abbigliamento delle Highlands alla famiglia reale.


ORARI DEI NEGOZI

  • Da lunedì a venerdì, sono aperti dalle 9 alle 17 (in città talvolta fino alle 17.30 o alle 18). 
  • Sabato, dalle 9 alle 17. 
  • Domenica, i negozi più grandi sono aperti dalle 10 alle 16.