Gran Bretagna

Cambio sterlina: forma esagonale dal 2017

in questo articolo parliamo di:

cambio valuta moneta
Cambio sterlina: forma esagonale dal 2017 Forexchange
Cambio di sterlina, alla base dell’impero economico inglese stanno per arrivare grandi novità. Scopri le prime indiscrezioni sul design del pound.

Dopo tanti anni di storia, il simbolo di un impero sta per essere ritirato dal mercato. È previsto per il 2017 un cambio sterlina e l’introduzione di una moneta con colori e grafica molto diversa dall’attuale. Quasi tutti i turisti che si sono recati a Londra hanno portato come souvenir un pound in ricordo del viaggio.

La sterlina di forma circolare fu introdotta intorno al 1983, per essere poi gradualmente sostituita con una banconota dello stesso valore. Nel 1988 fu ufficialmente ritirata per riprendere la produzione della moneta che ancora oggi viene adoperata. I Ministri Inglesi hanno annunciato il cambio della sterlina per cercare di contenere il mercato della contraffazione. Da un’analisi è emerso che su circa 1,5 miliardi di pezzi di sterline, ogni anno le autorità riescono a intercettare e requisire circa due milioni di monete contraffatte. Tale dato ha portato la Zecca Britannica a voler creare una nuova moneta, resa più sicura mediante l’utilizzo di sistemi tecnologici.

Il pound non sarà più di forma circolare, ma sarà un dodecagono realizzato dal connubio dei colori oro e argento e avrà uno spessore molto più ridotto. Su una faccia della nuova sterlina sarà riportata la classica effige della regina Elisabetta. Mentre sarà indetto un concorso pubblico per decidere insieme al popolo il personaggio giusto per l’altra metà della moneta.

Non tutti sono contenti del cambio della sterlina, ma è un’operazione ritenuta necessaria. Bisognerà attendere il 2017 per poter toccare con mano la nuova moneta alla base dell’economia inglese.

 

Fonte immagine: http://www.flickr.com/photos/29108968@N06/6093396566/