Blog Viaggi: approfondimenti e notizie dal mondo

Viaggio in Brunei: cosa vedere assolutamente

in questo articolo parliamo di:

Mondo Informazioni utili
Viaggio in Brunei: cosa vedere assolutamente Forexchange
Lusso ostentato, ma anche natura rigogliosa e paesaggi splendidi. Ecco cosa vedere in Brunei

Simbolo di opulenza e sfarzo, questo piccolo Sultanato affacciato sul Mar Cinese, è tra gli stati più ricchi del mondo. Se state programmando un viaggio in Brunei, ecco cosa vedere in 7 giorni. 

Iniziamo con qualche informazioni generale, il Brunei è uno Stato sovrano, tra i più piccoli, oltre che più ricchi, del mondo che occupa la costa nord occidentale dell’isola del Borneo nel sudest asiatico. Dal 1962 è una monarchia assoluta musulmana e il Sultano, ancora oggi Hassanal Bolkiah, è supremo capo politico e religioso.


La Capitale

Bandar Seri Begawan è una città dalla ricchezza esibita, ma che conserva le tracce di un passato glorioso e di una civiltà ricca di cultura e di storia. Qui visiterete la moschea del Sultano Omar Ali Saifuddien. Eretta nel 1958, con le sue torri e la cupola dorata di 52 metri che si riflette sulla laguna circostante offre uno spettacolo notevole.

Il palazzo più grande del mondo. Sempre nella Capitale, meritano una visita il palazzo Istana Nur-ul-Iman, sede ufficiale del sultano, considerato l’edificio più esteso al mondo: 2.000 stanze, una sontuosa sala del trono e quella delle feste che può ospitare oltre 4 mila persone.


Escursioni

Ma il Brunei è anche natura tropicale rigogliosa e selvaggia. Tra le escursioni più consigliate:

  • Berakas Forest Recreation Park situato a 18 chilometri dalla capitale, per vedere la foresta tropicale umida chiamata “Kerangas” con specie di alberi autoctone.
  • Bukit Pagon, la vetta più elevata del Brunei, con un’altezza di circa 1850 m nel Parco nazionale Ulu Temburong.
  • Ulu Temburong è la principale riserva naturale del Brunei. Qui potrete percorrere il sentiero sugli alberi in mezzo alla foresta tropicale, il Canopy Walkway, una struttura in acciaio che s’innalza ad una cinquantina di metri, e avvistare le nasiche, specie di scimmie dotate di proboscide.
  • Tasek Merimbun è il maggiore lago del Paese, nel distretto di Tutong, visita che merita per il paesaggio e per le opportunità di birdwatching.


Spiagge

Il Brunei ha anche una stupenda zona costiera e bellissime spiagge; le consigliate sono:

  • Pantai Seri Kenangan, a breve distanza dal centro della città di Tutong, affacciata sul Mare Cinese Meridionale.
  • Pantai Muara, a pochi chilometri di distanza da Bandar Seri Begawan, perfetta per fare un bagno con tutta la famiglia;
  • Pantai Serasa, particolarmente apprezzata per chi pratica sport acquatici come il windsurf o la vela per via dei venti che vi soffiano.


Informazioni utili

La moneta del Brunei è il dollaro del Brunei.

Se avete in piano un viaggio nel Sultanato più ricco del mondo, ricordatevi di munirvi della valuta locale prima di partire. Su Forexchange potrete effettuare il cambio euro – dollaro del Brunei, prenotando online la somma necessaria senza spese di commissione e di agenzia. Ricordate di inviare la richiesta almeno 48 ore prima della partenza e di attivare l’opzione Fx BuyBack, se volete assicurarvi la possibilità di riconvertire eventuali banconote straniere in avanzo allo stesso tasso di cambio della partenza e senza nessuna spese di commissione. 

 

Fonte immagine: flikr