Blog Viaggi: approfondimenti e notizie dal mondo

Viaggio a Dubai: 5 cose da non fare mai

in questo articolo parliamo di:

Mondo Informazioni utili
Viaggio a Dubai: 5 cose da non fare mai Forexchange
Comportamenti, abbigliamento, abitudini: ecco cosa è meglio non fare se siete in visita a Dubai

Dubai è una metropoli ultramoderna e tra le più tolleranti e cosmopolite degli Emirati Arabi. La città ha assorbito negli anni moltissimi aspetti della cultura occidentale, conservando al tempo stesso la sua identità culturale e religiosa, profondamente radicata nella religione islamica. Per viaggiare nel pieno rispetto delle consuetudini locali e in piena sicurezza, ecco le prime 5 cose da non fare a Dubai e un consiglio utile.


1 – Indossare abiti troppo corti o scollati

Dubai è una città tollerante e all’avanguardia soprattutto in fatto di moda, tuttavia è consigliabile, soprattutto se si è in visita nei luoghi storici della città, indossare abiti discreti. Per gli uomini l’outfit consigliato comprende T-shirt a maniche corte e pantaloncini lunghi almeno fino al ginocchio. Per le donne, soprattutto durante le visite ai suk o alle moschee, le regole sono un po’ più rigide, sono ammessi:

  • Pantaloni lunghi o gonne lunghe ampie e morbide;
  • Maglie e camicie che coprano spalle e braccia;
  • Costumi da bagno, ma esclusivamente nelle spiagge;
  • Occhiali da sole e cappelli.

Sono caldamente sconsigliati, invece, abiti attillati o con scollature troppo pronunciate. Se doveste arrivare a Dubai impreparati, niente paura, potrete rimediare facendo shopping in uno dei numerosi centri commerciali di lusso della città.


2 - Scambiare effusioni in pubblico

Scambiarsi effusioni o manifestazioni d’affetto in luoghi pubblici, è considerato un comportamento poco rispettoso nei confronti della cultura islamica e delle altre persone. Sarà cura del visitatore uniformarsi a questa consuetudine.


3 - Consumare alcolici in strada

A differenza di altri paesi islamici, Dubai consente il consumo di alcool, si possono sorseggiare drink nei tanti locali e ristoranti della città, ma è assolutamente vietato bere alcolici in strada. Per ordinare una bevanda alcolica occorre però avere almeno 21 anni. Lo stesso discorso vale, anche se con dettami meno rigidi, per il fumo che è sempre tollerato nelle strade. Il consiglio è quello di evitare di fumare in ogni caso, soprattutto se in prossimità di edifici governativi o centri commerciali.


4 – Servirsi di taxi abusivi e guide non autorizzate

Il servizio taxi di Dubai è molto efficiente e preciso, non mancano però anche autisti che operano abusivamente e che trovano nei turisti facili prede. Il consiglio è di rivolgersi sempre ai taxi ufficiali, anche perché le tariffe sono del tutto accessibili. Un discorso molto simile vale per le guide turistiche, ne incontrerete molte pronte e guidarvi in un tour alla scoperta della città per prezzi molto economici. Diffidate e rivolgetevi sempre a operatori professionisti.


5 - Non visitare le attrazioni senza aver prima prenotato

Il turismo a Dubai è in forte crescita e le mete interessanti da visitare in città sono molte. Il consiglio è di prenotare in anticipo le attrazioni che si intende visitare, eviterete così interminabili file ed attese sotto il sole.

Un’ultima accortezza utile riguarda la moneta: munitevi prima di partire della valuta corrente questo vi consentirà di risparmiare tempo una volta giunti a destinazione. Utilizzando i servizi Forexhange, potrete effettuare il cambio euro - dirham in tutta sicurezza e senza costi di commissione e spese aggiuntive.

 

Fonte immagine: unsplash.com