Mondo

Tre stagioni di True Detective: alla scoperta delle location della serie

in questo articolo parliamo di:

idee di viaggio
Tre stagioni di True Detective: alla scoperta delle location della serie Forexchange
Una serie cult che racconta gli abissi dell’animo umano attraverso fotografie della provincia americana.

Appena uscita anche in Italia con la terza stagione, la serie tv True Detective continua ad appassionare e a turbare gli spettatori di tutto il mondo. Complici le trame sempre più nere, i profili psicologici al di là del bene e del male e le ambientazioni suggestive, anche questa stagione ci tiene incollati allo schermo. Ma vi siete mai chiesti dove è ambientata True Detective? A quali stati appartengono le silenziose e sterminate praterie, le desolanti città di provincia che nelle quali i detective di volta in volta coinvolti si perdono? Dopo averlo fatto per un’altra serie cult, Breaking Bad, vi proponiamo questo breve viaggio alla scoperta dei luoghi dove sono stati girati gli episodi delle tre stagioni.


Dove è ambientata la stagione 3 di True Detective

Il set di questa serie è l’altopiano dell’Ozark, al confine tra gli Stati americani del Kansas, dell’Arkansas, del Missouri e dell’Oklahoma. Ma i set riguardano soprattutto Arkansas e Missuri. Siamo negli Stati Uniti centrali, caratterizzati da sterminati spazi aperti e anonimi centri abitati. Il regista e autore Nic Pizzolatto ha individuato in queste zone le location più adatte ad ospitare il set dei nuovi episodi che raccontano un efferato e misterioso omicidio avvenuto ben 35 anni prima. Lo stesso regista ha dichiarato di voler utilizzare ambienti capaci di rappresentare un’estensione degli stati d’animo e del viaggio emozionale vissuti nel frattempo dai protagonisti. Fitti boschi carichi di mistero, la nebbia che circonda le montagne e impedisce la vista, la presenza di una natura possente e immobile, muta testimone della violenza umana.

Se decidete di mettervi in viaggio on the road per visitare i luoghi dov’è ambientato True Detective 3, farete sicuramente tappa al Tugboat’s Place, un ristorante che dista pochi chilometri dalla cittadina di Huntsville, in Arkansas, una piccola comunità di appena 2.000 abitanti, un numero esiguo per gli Stati Uniti.


Dove è ambientata True Detective 2

La seconda stagione, protagonista Colin Farrell, è ambientata tutta in California. La tossica e corrotta cittadina di Vinci non esiste realmente, ma prende in prestito edifici, strade, appartamenti, casino e nightclub della vastissima area di Los Angeles e dintorni.  


Dove è ambientata True Detective 1

Anche la prima serie di True Detective doveva essere ambientata in Arkansas, ma alla fine per il set della stagione cult, quella che vede protagonista Matthew McConaughey, è stata scelta la Louisiana. Lo spettro dell’uragano è ancora percepibile e le città, ma soprattutto la provincia di questo stato del sud, sono la location perfetta per una storia di violenza, degrado e oscurantismo.

 

Fonte immagine: Unsplash.com