Blog di viaggio in Repubblica Ceca

Praga quanto mi costi? Consigli utili per un viaggio low cost in Repubblica Ceca

in questo articolo parliamo di:

informazioni utili Repubblica Ceca
Praga quanto mi costi? Consigli utili per un viaggio low cost in Repubblica Ceca Forexchange
Uno sguardo alla Moldava dal Ponte Carlo: solo questo vale il vostro viaggio a Praga a costi accessibili a tutti

Ponte Carlo, la Moldava, l’Orologio Astronomico, Stare Mesto, Mala Strana. Un’atmosfera fiabesca, magica, incantata: tutto questo è Praga. Una città notoriamente bellissima ma anche economicamente accessibile. Meta ambita per le sue numerose attrazioni ma anche per i costi ridimensionati, se paragonati ad altre capitali europee. Allora, se state organizzando una vacanza in questo splendido posto, ma non avete ancora ben chiaro quanto vi costerà, seguite i nostri consigli.

  • Volo – Il consiglio di base è sempre quello di prenotare per tempo il vostro biglietto aereo. Soprattutto se andate a visitare Praga in estate o in concomitanza con delle festività, specie in inverno, durante le vacanze di Natale. I costi comunque sono contenuti. Anche se  non doveste riuscire a prenotare con largo anticipo, spendereste, per l’andata e il ritorno, meno di 200 euro. Il volo è tranquillo, comodo e veloce. Arriverete a Praga senza nemmeno accorgervi di quanto poco sia trascorso dalla vostra partenza.
  • Sistemazione – Per trovare l’alloggio che fa al caso vostro, la scelta è ampia, ma il consiglio, per praticità e per risparmiare tempo, è quello di sistemarvi quanto più possibile vicino al centro.  Per un hotel a tre stelle spenderete in media 600 corone che corrispondono a 30 euro, quindi davvero costi bassi anche per quello che riguarda il pernottamento, senza rinunciare alla comodità di un albergo.
  • Spostamenti – Taxi? Attenzione perché non di rado i turisti si ritrovano a dovere sborsare molto più del previsto, per raggiungere il proprio hotel o altre destinazioni. Meglio optare per gli efficientissimi mezzi pubblici della città ceca: metro e bus. La metropolitana, in particolare, offre un collegamento eccellente dall’aeroporto al centro della città. Quindi è altamente consigliata. Il biglietto dell'autobus costa 32 corone (all'incirca 1,40 euro) e vale anche per la metro.
  • Cibo – Se non volete modificare nemmeno in viaggio, il vostro stile alimentare, sappiate che a Praga potete mangiare benissimo e a costi contenuti. I prezzi molto accessibili, di sicuro più bassi della media europea, vi permetteranno di gustare anche la gastronomia ceca, spendendo davvero poco. Quantifichiamo? Durante il giorno potrete mangiare in un caffè o in un bar e vi basteranno solo 100 corone per un panino, un’insalata o simili. Con 300-350 corone a persona potrete ordinare anche un piatto con contorno, il dolce e una bevanda. Con 400 corone (15 euro circa), potrete assaggiare le specialità della cucina locale, o mangiare un piatto di pasta (per i nostalgici della pastasciutta). Non fatevi mancare poi, l’assaggio della birra ceca. Le serate, specie in estate, scorrono piacevolissime, accompagnate dalla vista del castello illuminato, con i tanti ristorantini che si affacciano sull’isola di Kampa e sulla Moldava. Se siete a Praga per un weekend in dolce compagnia, il mood romantico è assicurato.

Moneta – L’unica valuta ufficiale a Praga e nella Repubblica Ceca è la Corona Ceca - Kc. Le banconote attualmente in circolazione hanno tagli da 20, 50, 100, 200, 500, 1000, 2000, 5000. Le monete metalliche sono: 1, 2, 5, 10, 20 e 50 Corone. Per effettuare i vostri acquisti, potete prenotare direttamente online la Corona Ceca ed effettuare il ritiro presso gli sportelli di cambio valuta presenti in aeroporti, stazioni ferroviarie e in tutti i punti nevralgici di flusso di turisti e passeggeri, e partire con la quantità di moneta sufficiente per il vostro soggiorno nella splendida Praga.

 

Fonte immagine: Pixabay