Blog di viaggio in Russia

Visitare la Russia durante i Mondiali: le 3 città da non perdere

in questo articolo parliamo di:

Idee di viaggio
Visitare la Russia durante i Mondiali: le 3 città da non perdere Forexchange
Vi proponiamo 3 città caratteristiche della Russia da visitare durante i Mondiali di calcio 2018

Anche se l’Italia non è tra le partecipanti all’edizione di dei Mondiali Russia 2018, può rappresentare comunque un’occasione di viaggio emozionante quella di visitare la Russia durante una manifestazione importante come i Mondiali. L’assenza della nostra nazionale dal calendario delle partite, quindi, può essere una scusa in più per dedicarsi alla visita delle bellezze architettoniche e naturalistiche delle città russe coinvolte in questa 21esima edizione della Coppa del Mondo, e non solo.

Russia 2018: oltre i Mondiali di calcio

I fortunati che si godranno lo spettacolo offerto dalle nazionali di calcio, oltre ovviamente a visitare gli stadi in cui si disputeranno le partite, non dovranno perdere l’opportunità di godersi le meravigliose città che questo Paese offre e di scoprire, così, questi territori ricchi di storia. Abbiamo selezionato per voi una lista delle 3 città più affascinanti della Russia. Scoprite quali sono le tre destinazioni imperdibili in questa breve guida.

  1. Mosca. Una volta arrivati in Russia è d’obbligo visitarne la capitale: ricca di storia e cultura, è un connubio perfetto di antico e moderno che la rende una meta perfetta sia per chi vuole scoprire tutti i segreti e le attrazioni caratteristiche di una città ancora non vista, sia per chi è alla ricerca del divertimento: soprattutto in seguito alla Coppa del Mondo e alle conseguenti iniziative, attrattive ed eventi che ospiterà. Se non lo avete ancora fatto, prima di partire per un viaggio in questa città, scoprite quanto costa una vacanza a Mosca, le spese da sostenere relative al volo, all’alloggio, ai pasti e ai trasporti.
  2. San Pietroburgo. L’altra città assolutamente degna di nota è San Pietroburgo: città imperiale che rappresenta la capitale culturale del Paese, anch’essa ricca di storia e di un passato a tutti noto, che saprà regalarvi delle architetture e degli scenari da togliere il fiato, primi fra tutti il caratteristico Palazzo d’Inverno e uno dei musei più grandi e più belli del mondo, l’Ermitage. Non mancano neanche le occasioni di divertimento: il mondiale si disputa nel periodo estivo, non perdete dunque lo spettacolo offerto dalle notti bianche. Per approfondire ancora di più la conoscenza di queste due splendide città, leggete questo articolo sul confronto tra Mosca e San Pietroburgo.
  3. Kazan. Questa città più antica di Mosca è ricca di monumenti, cattedrali e moschee, senza dimenticare il meraviglioso Cremlino, considerato patrimonio mondiale dell’Unesco. Ma ciò che caratterizza davvero Kazan è la sua cucina: è la città russa in cui potrete assaporare il maggior numero e la maggiore varietà di prelibatezze tipiche, sia dolci che salate.

Queste sono solo tre delle tante città russe degne di nota, ma potete scegliere altri itinerari e scoprire le tante destinazioni offerte da questa meta turistica. E qualunque sia la vostra destinazione, non dimenticatevi di effettuare il cambio valuta online prima di mettervi in viaggio, per risparmiare sui costi di commissione e procurarvi i rubli russi nel modo più conveniente.

 

Fonte immagine: pexels.com