in questo articolo parliamo di:

russia shopping
Shopping Forexchange
Le varie ‘vie del commercio’ sono una sfilata di negozi di icone, tappeti, tessuti, antiquariato, dipinti e altro ancora.

La mecca dello shopping a Mosca è il Vernissage (‘mercato’) di Izmailovo (Вернисаж в Измайлово; www.kremlin-izmailovo.com; Izmaylovskoe sh 73; h10-20; mPartizanskaya), traboccante di opere d’arte, pezzi di artigianato fatti a mano, oggetti di antiquariato, cimeli sovietici e molto di più.
C’è perfino una fucina in attività con tanto di fabbri al lavoro.
La contrattazione è accettata, ma è molto raro che i venditori concedano uno sconto superiore al 10%. In generale, Mosca è una città costosa, anche se si può fare qualche buon affare scovando qua e là abbigliamento e gioielli eleganti e creativi realizzati da stilisti locali, artigianato, tessuti, cristalleria e oggetti d’arte di alta qualità nonché souvenir insoliti ed esotici che non si trovano da nessun’altra parte. La via dello shopping moscovita per eccellenza è ulitsa Petrovka, oggi riportata ai fasti prerivolzionari. Inizia accanto al Teatro Bolshoi e si dirige verso nord, affiancata da boutique di alto livello ma anche da un grande magazzino e da un elegante centro commerciale. La via termina in Stoleshnikov pereulok, una via pedonale sede dei negozi più esclusivi della capitale.
Kitay Gorod è un quartiere affascinante dove passeggiare e fare shopping, a partire dall’antica galleria commerciale del Gostiny Dvor. Nikolskaya ulitsa, anch’essa costellata di negozi, termina nell’esclusivo tempio della moda all’interno del Tretyakovsky proezd. Ulitsa Arbat, da sempre un’attrazione turistica, è disseminata di negozi e bancarelle che vendono souvenir.

I negozi in genere sono aperti tutti i giorni dalle 10 alle 18 da lunedì a venerdì e dalle 10 alle 19 nei weekend (ma con diverse eccezioni). In genere sono accettate le principali carte di credito in quasi tutti i negozi più grandi ed eleganti, ma son sempre più diffuse anche nei piccoli esercizi e supermercati. Per usare la carta di credito portate sempre con voi il passaporto o la patente, altrimenti rischiate di vedervela rifiutata.
San Pietroburgo è piena di negozi che vendono il souvenir russo per eccellenza, le matrioshka. Poiché il più delle volte si tratta di articoli prodotti in serie a prezzi eccessivi, dovrete essere veramente determinati per trovare un pezzo unico. Uno dei posti più logici per fare acquisti è il grande Mercato di Souvenir accanto alla Chiesa del Salvatore o del Sangue Versato. È sfacciatamente turistico, ma ci sono così tanti venditori che si può mercanteggiare e i prezzi sono competitivi. Altri buoni posti per andare a caccia di souvenir sono Staraya Kniga per libri, cartine e cartoline, il negozio delle porcellane imperiali per i famosi servizi da tè russi, Yakhont per oggetti preziosi in stile Fabergé e il Mariinsky Art Shop per un’ampia scelta di articoli da regalo legati al balletto e all’opera.
Lo stile ‘soviet chic’ è talmente in voga da aver varcato i confini dell’abbigliamento – soltanto perché di quel periodo, in tutta la città si trovano in vendita accessori, musica, oggetti d’arte e (diciamolo pure) una gran quantità di cianfrusaglie. Se siete appassionati di anticaglie sovietiche, puntate alla Fiera Udelnaya della domenica, per rovistare tra montagne di paccottiglia sovietica e magari trovare qualche chicca.
A San Pietroburgo sta emergendo una piccola ma intraprendente industria della moda, grazie ad alcuni stilisti locali che stanno facendo da apripista con i loro abiti raffinati e creativi. Pur avendo dovuto aspettare parecchio tempo per affermarsi in un mercato ossessionato dalle griffe europee, negli ultimi anni è diventato di moda acquistare abiti firmati russi in Russia. Alla settimana delle sfilate, chiamata Defile na Neve, partecipano stiliste locali come Lilya Kissilenko, Natalya Soldatova e Tatyana Sulimina, tutte con boutique in città. Per le firme internazionali, le destinazioni sono due: il tratto di Nevsky prospekt più vicino all’Ermitage e la lussuosissima Bolshaya Konyushennaya ulitsa, dove troverete le boutique di molti marchi celebri in tutto il mondo.