Blog di viaggio in Svizzera

Nuove banconote: ecco i 10 franchi svizzeri nuovi

in questo articolo parliamo di:

Curiosità sulla valuta Svizzera
Nuove banconote: ecco i 10 franchi svizzeri nuovi Forexchange
Uno sguardo più da vicino alle nuove banconote da 10 franchi

Abbiamo già presentato in un altro post quali sono le nuove banconote del franco svizzero protagoniste del progetto di “svecchiamento” della Banca Nazionale Svizzera (BNS), che ha previsto di introdurre entro il 2019 una serie di migliorie, sia dal punto di vista estetico che funzionale, per i principali tagli in circolazione nel paese. Scopriamo oggi i nuovi 10 franchi svizzeri appena introdotti.

Introdotti ufficialmente il 18 ottobre scorso, i nuovi 10 franchi svizzeri sono la terza banconota delle 6 previste nella nuova serie prevista dalla Banca Svizzera. A parte la tonalità di colore gialla che contraddistingue storicamente questo taglio dei franchi svizzeri, la nuova banconota ha davvero poco in comune con i vecchi 10 franchi. Il taglio è infatti molto più piccolo rispetto a quello che andrà progressivamente a sostituire.

Per quanto riguarda la grafica, il tema principale dei nuovi 10 franchi svizzeri è quello del tempo, rappresentato sul lato frontale attraverso il globo con i meridiani e le mani che tengono una bacchetta. Sul retro compaiono gli ingranaggi di un orologio e la rappresentazione di un tunnel e di un tratto di rotaie, simbolo delle ferrovie nazionali, emblema di precisione. Per quanto riguarda invece le dotazioni di sicurezza, sono 16 le funzionalità introdotte nella nuova serie di banconote, tutte stampate su un substrato a tre strati chiamato Durasafe.

La Banca nazionale ha inaugurato la nuova serie di franchi svizzeri il 6 aprile 2016. La prossima banconota emessa sarà quella da 200 franchi, che sarà messa in circolazione  nell’autunno 2018. L’emissione degli ultimi due tagli della serie, invece, è prevista nel corso del  2019.

 

Fonte immagine: pxhere.com