Blog di viaggio in Svizzera

Svizzera: i 3 parchi avventura ideali per viaggiare con i bambini

in questo articolo parliamo di:

Idee di viaggio Svizzera
Svizzera: i 3 parchi avventura ideali per viaggiare con i bambini Forexchange
Meta ideale per un viaggio in famiglia, la Svizzera è tra i Paesi più ricchi di parchi avventura e noi vi sveliamo quali sono i più suggestivi

La Svizzera è una terra ricchissima di tradizioni, cultura e paesaggi mozzafiato, ideale per chi ama i viaggi a contatto con la natura e lontani dal turismo di massa. Grazie alla particolare geografia del territorio, che alterna incantevoli laghi di montagna, natura a perdita d’occhio e catene montuose ambite da sciatori ed escursionisti di tutto il mondo, alcuni tra i più famosi parchi avventura si concentrano proprio in Svizzera.

Perché visitare un parco avventura

I parchi avventura sono una soluzione perfetta per le famiglie con bambini che, a seconda dell’età e nel massimo della sicurezza, potranno mettersi alla prova e dimostrare il proprio coraggio, arrampicandosi sugli alberi o lanciandosi con una fune. Un’esperienza di viaggio unica ed esplorativa. Nei parchi avventura più visitati della Svizzera potete trovare anche molti sportivi alla ricerca di un’esperienza intensa e a contatto con la natura.

Tre parchi avventura in Svizzera da non perdere

  1. Zürich-Kloten. Con 10 percorsi a disposizione, più di 150 ostacoli e 1.500 metri di funicolari, questo parco, situato a soli 15 minuti da Zurigo, è a buon diritto tra i preferiti di grandi e più piccoli. I mesi ideali per visitarlo vanno da maggio a settembre e i bambini sono ammessi dai 4 anni in su.
  2. Forest Fun Park. Il nome già la dice lunga, in questo parco situato a poca distanza da una delle più prestigiose località di montagna della Svizzera, Zermatt, è una foresta fitta, attraversata da ponti di corda, funi e scale. Un luogo in cui poter vivere il bosco in maniera selvaggia e avventurosa. La stagione ideale per visitarlo va dall’inizio dell’estate fino al mese di ottobre e sono previsti percorsi speciali per bambini tra i 4-7 anni.
  3. Signal de Bougy. Nel cuore di una foresta di circa 20.000 mq, al di sopra dei vigneti La Côte e del Lago di Ginevra, sorge il parco avventura Bougy-Villars. 16 percorsi tra gli alberi con la possibilità di raggiungere i 22 metri di altezza con funi, scale di corda e ponti sospesi. Adrenalina e divertimento sono assicurati. Se state progettando una vacanza in questo parco, i mesi consigliati vanno da maggio a settembre. Età minima per entrare: 4 anni.

Informazioni utili per chi visita un parco avventura in Svizzera

Cosa mettere in valigia? Scarpe da ginnastica o da trekking, abbigliamento sportivo, resistente e di qualità, uno zainetto con borraccia e tanta energia!

La regola d’oro dei parchi avventura è l’auto-assicurazione: i visitatori sono responsabili per se stessi e per gli altri, sempre attenti al proprio percorso e pronti a offrire supporto e aiuto agli altri.

Non dimenticate che in Svizzera non si usa l’euro. Se avete intenzione di visitare un parco avventura, occorre effettuare il cambio valuta euro - franco svizzero.

Il consiglio è di prenotare online con almeno 48 ore di anticipo e ritirare la valuta direttamente il giorno della partenza. In questo modo eviterete i costi di commissione.

 

Fonte immagine: pixabay.com