Svizzera

Internet e media

in questo articolo parliamo di:

svizzera internet media tv giornali
Internet e media Forexchange
Internet point con accesso wireless sono disponibili nella maggior parte degli aeroporti, in una trentina di stazioni ferroviarie, nelle postazioni business di alcuni vagoni ferroviari di prima classe, in quasi tutti gli alberghi (alcuni dei quali offrono questo servizio gratuitamente) e in molti caffè e luoghi pubblici.

La maggior parte, come quelli gestiti da Swisscom (%080 055 64 64; www.swisscom-mobile.ch), è a pagamento – circa Sfr5 per 30 minuti nell’arco di sette giorni e fino a Sfr125 per 150 ore di accesso nell’arco di 31 giorni, pagabile tramite carta di credito o carta prepagata acquistabile presso uno dei 1350 sportelli Swisscom; per sapere dove trovarli consultate il sito internet della compagnia.
Gli internet bar si trovano nelle città e cittadine più grandi, mentre non esistono nella maggior parte delle piccole città e nelle zone più isolate. Navigare in internet è costoso: i prezzi vanno da Sfr5 a Sfr15 l’ora.

Vi consigliamo di seguito alcuni siti web per avere un quadro generico del paese:

  • MeteoSvizzera (www.meteosvizzera.ch, anche in italiano) Sito del servizio meteorologico nazionale della Confederazione Svizzera.
  • My Switzerland (www.myswitzerland.com) Sito turistico ufficiale.
  • SBB CFF FFS (www.ffs.ch/home.html) Sul sito delle ferrovie elvetiche potrete consultare gli orari dei treni e acquistare biglietti online.
  • Swiss Travel System (www.swisstravelsystem.com/it/home.html) Informazioni su trasporti e tessere
  • Swiss Info (www.swissinfo.ch) Sito gestito dalla radio pubblica del paese, Swiss Radio International, in cui troverete informazioni (interno, politica, musica e cultura), podcast e molto altro ancora.
  • Swiss World (www.swissworld.org, anche in italiano) Informazioni su gente, cultura, storia, geografia, politica, cioccolato e molto altro ancora.
  • Lonely Planet Italia (www.lonelyplanetitalia.it/svizzera) Informazioni, forum di viaggiatori.

Per quanto concerne i media e l’attualità, tra i principali quotidiani segnaliamo il Neue Zürcher Zeitung (www.nzz.ch) e il Tages Anzeiger (www.tagesanzeiger.ch) di Zurigo; Le Temps (www.letemps.ch) e La Tribune de Genève (www.tdg.ch) di Ginevra; il Corriere del Ticino (www.cdt.ch) con sede a Lugano.
Altri giornali popolari sono il tabloid gratuito 20 Minuten (www.20min.ch, in tedesco) e il Blick (www.blick.ch) con orientamento di destra. Facts (http://facts.ch) è un mensile di informazione stampato su carta patinata.
Le reti televisive pubbliche sono organizzate prevalentemente secondo criteri linguistici. La SF-DRS, di lingua tedesca, gestisce tre televisioni e cinque radio.
Gli operatori televisivi francese e italiano sono rispettivamente la TSR e la RTSI, che hanno i loro equivalenti radiofonici nella RSR e nella RSI. TvR e Radio Rumantsch (RTR; www.rtr.ch) sono una televisione e una radio che trasmettono in romancio.
Swissinfo (www.swissinfo.org) è un sito internet nazionale redatto in varie lingue, tra cui l’italiano; WRS (FM 88.4; www.worldradio.ch) è una stazione che trasmette, in inglese, musica e informazione in tutta la regione.