Blog di viaggio negli Stati Uniti

Una settimana a New York: quanti soldi conviene cambiare?

in questo articolo parliamo di:

Stati Uniti Curiosità sulla valuta
Una settimana a New York: quanti soldi conviene cambiare? Forexchange
Le informazioni utili per sapere di quanti soldi avremo bisogno per vivere una settimana a New York

Stabilire il costo medio di una settimana di vacanza nella Grande Mela non è semplice. Possiamo, però, individuare facilmente qual è la spesa minima che andremo a sostenere e, quindi, calcolare con buona approssimazione quanti soldi cambiare per New York. Immaginando un soggiorno di una settimana per una persona, questi i fattori da considerare per iniziare a mettere qualche numero nella calcolatrice.

Abbiamo visto qual è il costo minimo di una vacanza a New York, volo e visto compresi, ma quali spese di base dobbiamo considerare dal momento in cui saremo giunti a destinazione?

Tragitto aeroporto - Manhattan

Da JFK a Manhattan:

  • Airtrain + Metro (circa €6,5)
  • Taxi (tariffa base comprensiva di tragitto, mancia e pedaggi: €64-72)
  • Shuttle (tariffe simili al taxi)

Da Newark a Manhattan

  • AirTrain + Path + Metro (circa €10 complessivi)
  • Taxi (non esiste tariffa flat, il costo può variare tra €42-72)
  • AirTrain + treno (prezzo complessivo è circa €25)
  • Shuttle (il costo medio è di circa €17)

Alloggio

Considerando il caso di una camera doppia, la cifra minima per una notte in hotel a Manhattan è di circa €100/120. Le tariffe si abbassano se si esce dal centro e si scelgono quartieri limitrofi o se si opta per gli ostelli (€55 in media a notte a persona).

Pranzi e cene

I costi di un pasto a New York possono variare davvero moltissimo: dalle cifre da capogiro dei ristoranti stellati ai €5 per un pranzo da asporto in uno dei tipici food track delle strade di Manhattan. Per un pasto completo possiamo considerare un budget medio che oscilla tra i €30 e i €40, comprese le mance.

Trasporti pubblici

Con la New York Metro Card 7 giorni, potrete utilizzare tutti i mezzi pubblici che desiderate per tutta la durata della vacanza.  Costo: circa €26.

Arte, cultura e intrattenimento

New York è, innanzitutto, una città nella quale perdersi; buona parte delle cose da fare sono gratuite e all’aria aperta: esplorare i quartieri, perdersi nelle location dei film più famosi della storia del cinema, ammirare gli edifici e immergersi nella folla di abitanti stravaganti ed eccentrici. New York è anche  il tempio dell’arte e il centro propulsore della cultura contemporanea. Con ogni probabilità, vi converrà mettere in conto anche il New York Pass: tipica soluzione per turisti con la quale accedere a tutti i musei, le gallerie, etc. Il costo è di circa €160 a persona. Meno costoso è l’Explorer Pass da 5 o 7 attrazioni.

Questi sono alcuni dei costi minimi, quelli che difficilmente riuscirete a evitare. A questi ciascuno aggiungerà le proprie spese extra in base alle disponibilità, ai gusti e agli interessi.

Fatti quindi gli opportuni calcoli, vi consigliamo di effettuare il cambio valuta prima di partire con il massimo della praticità e della convenienza. Potrete prenotare i dollari online con un preavviso di almeno 48 ore dal giorno della partenza e ritirare la valuta direttamente in aeroporto.

 

Fonte: Unsplash.com