Stati Uniti

Viaggio negli Stati Uniti: tutti i documenti necessari per partire

in questo articolo parliamo di:

Stati Uniti Informazioni utili
Viaggio negli Stati Uniti: tutti i documenti necessari per partire Forexchange
Cosa serve per entrare negli Stati Uniti? Scopritelo in questa breve guida

Le norme che regolano l’ingresso negli Stati Uniti hanno subito diverse modifiche negli anni. Attualmente, in base al Programma Viaggio senza Visto questi sono i requisiti e i documenti necessari per un viaggio negli Stati Uniti.

 

Passaporto per gli Stati Uniti

In virtù delle recenti e più elevate misure di sicurezza e dei nuovi requisiti per l’entrata negli Stati Uniti, non qualsiasi formato di passaporto è valido.  

Per entrare negli Stati Uniti occorre avere:

  • Passaporto elettronico, unico tipo di passaporto che viene rilasciato a partire dal 26 ottobre 2006;
  • Passaporto a lettura ottica;
  • passaporto con foto digitale.

Per poter viaggiare senza visto è necessario inoltre rispettare i seguenti requisiti:

  • viaggiare esclusivamente per affari e/o per turismo;
  • rimanere negli Stati Uniti non oltre i 90 giorni;
  • possedere un biglietto di ritorno.


Periodo di validità del passaporto

A differenza del passato, oggi è sufficiente che il passaporto sia valido almeno per tutta la durata del soggiorno. Se il vostro passaporto è scaduto, ecco tutte le istruzioni per rinnovarlo.


Modulo ESTA

Per viaggiare senza visto negli Stati Uniti, dal 12 gennaio 2009, è obbligatorio compilare on-line il modulo per l’autorizzazione al viaggio elettronica (ESTA). Si consiglia di compilare l’ESTA il prima possibile, la risposta richiede, di norma, pochi minuti, ma l’autorizzazione potrebbe essere negata. E in ogni caso almeno 72 ore prima della partenza.

La compilazione del modulo ESTA comprende una prima fase, la più lunga, con l’inserimento di tutte le informazioni personali e di viaggio, una fase di conferma dati e una procedura di pagamento. Al termine della procedura il sistema vi dirà se siete autorizzati a imbarcarvi in un volo per gli Stati Uniti, ma non vi darà l’assoluta certezza che sarete accettati nel territorio americano. Le risposte che verranno fornite dal sistema “ESTA” potranno essere di tre tipi:

  • “Authorization Approved”, nel caso di concessione dell’autorizzazione. L’autorizzazione sarà valida per due anni o fino a quando il passaporto del viaggiatore non scade e consentirà la possibilità di effettuare più viaggi negli Stati Uniti senza che per ognuno di essi sia necessaria una nuova registrazione online ed una conseguente nuova autorizzazione;
  • Travel not Authorized”, nel caso di diniego dell’autorizzazione. In tal caso occorrerà rivolgersi al Consolato americano o all’ambasciata per fare richiesta di visto per gli Stati Uniti;
  • Authorization Pending”, nel caso in cui siano necessarie ulteriori informazioni ai fini del rilascio dell’autorizzazione.

Un’autorizzazione “ESTA” non è garanzia automatica di ammissione in territorio americano. Questa è infatti lasciata alla discrezionalità delle competenti autorità doganali e di frontiera.


Assicurazione sanitaria

La sanità americana è incredibilmente costosa, il consiglio è di dotarsi di un’assicurazione per turisti che coprirà diverse emergenze sanitarie.


Cambio valuta

Oltre ai documenti necessari per un viaggio negli Stati Uniti, dotatevi della valuta straniera prima di partire. Prenotando i dollari online con Forexchange potrete effettuare il cambio in un momento in cui il tasso di cambio è vantaggioso e azzererete costi di commissione e spese di agenzia.  

 

Fonte immagine: Unsplash.com