Blog di viaggio in Giappone

I piatti tipici giapponesi e l’esaltazione dei profumi

in questo articolo parliamo di:

idee di viaggio
I piatti tipici giapponesi e l’esaltazione dei profumi Forexchange
Sapori speziati, riso, pesce crudo, ecco solo alcune caratteristiche dei piatti tipici giapponesi, tutti da assaporare.

Il Giappone è famoso per la sua tecnologia, per la precisione e rigore culturale eppure dietro tale rigidità vi si nasconde una vera arte culinaria. I piatti tipici giapponesi sono realizzati solo con ingredienti genuini e di stagione. Si mescolano tra di loro le diverse specialità regionali, a Tokyo sarà possibile gustare portate della tradizione, a Kyoto, data la sua posizione, le ricetta fanno un uso maggiore di pesce e tofu.

Il Sushi e il Sashimi sono i piatti tipici giapponesi conosciuti ormai in tutto il mondo. Ma come si differenziano tra di loro? Il Sushi è caratterizzato dal riso bianco avvolto in una foglia di alga e condito a seconda delle richieste con pesce crudo o cotto e in alcuni casi con la carne. Il Sashimi invece è un piatto composto da riso bianco e da pesce crudo condito nella maggior parte dei casi con l’aceto. I pesci più adoperati nella cucina giapponese sono il tonno, i  gamberi, il rombo ed il salmone.

Se vi capiterà di prender parte ad un evento in Giappone, molto probabilmente vi troverete a gustare un banchetto simile a quello che stiamo per elencarvi. Immancabile sarà il riso bianco servito in pratiche ciotole ed arricchito in base ai diversi gusti. Si potrà aggiungere: anguilla alla griglia, alghe, tempura, uova, maiale e tante altre prelibatezze. Successivamente potrete assaporare i noodles, ovvero i classici spaghetti accompagnati da brodo di maiale.

Prenota il tuo viaggio, richiedi il cambio valuta e parti alla scoperta dei sapori dei piatti tipici giapponesi.

 

Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/apestrana/707180305