Blog di viaggio in Giappone

Viaggio economico a Tokyo: i consigli utili per risparmiare

in questo articolo parliamo di:

Informazioni utili Giappone
Viaggio economico a Tokyo: i consigli utili per risparmiare Forexchange
Dalle spese per i trasporti a quelle per il cibo, ecco i suggerimenti per risparmiare a Tokyo

Tokyo è una delle metropoli più grandi del mondo e la meta ideale per una piacevole vacanza nel cuore della storia e della cultura del Giappone. La capitale giapponese è però anche una delle città più care al mondo per il costo della vita e, un viaggio in questa città, richiede attenzione per non far lievitare troppo le spese di viaggio. Seguendo alcuni consigli è possibile rendere più economico un viaggio a Tokyo.

Alloggio

Trovare un alloggio a buon mercato a Tokyo è un vero problema, con prezzi alti e spazi limitati. Per rendere più economico il vostro viaggio a Tokyo valutate opportunità come il couchsurfing (non molto diffuso, ma comunque presente anche in Giappone), ostelli, ryokan (le tipiche guest-house giapponesi) e, se non soffrite gli spazi stretti, anche i celebri ed economici hotel a capsule.

Trasporti

Le spese per il trasporto sono una delle voci più esose quando si viaggia in Giappone. I treni superveloci e la metro sono i mezzi più comodi per spostarsi, ma sono molto costosi: acquistare un Japan Rail (JR) pass è un modo intelligente per risparmiare sulle spese di trasporto rispetto all’acquisto di singoli biglietti. In alternativa, gli autobus sono la soluzione di trasporto più economica, ma sono ideali solo se avete molto tempo a disposizione, perché allungano molto i tempi di viaggio.

Cibo

Il sushi è notoriamente caro, ma il Giappone offre tante opportunità per non spendere troppo sul cibo. Per rendere più economico il vostro viaggio a Tokyo potrete mangiare in ristorantini e fast-food economici dove assaggiare comunque le specialità locali a base di riso, pesce, gustose zuppe di miso e noodles a un prezzo più conveniente. Matsuya, Sukiya, Yoshinoya, Mister Donut, MOS burger e CocoCurry House Ichibanya sono alcune delle catene di ristoranti più diffuse, oppure valutate anche le offerte sui cibi a portar via o lo street food nei tanti mercatini della capitale.

Musei

Risparmiare sui tanti musei offerti da Tokyo è possibile acquistando il Grutt Pass, che offre entrate gratuite o sconti su più di 50 musei, gallerie d’arte e attrazioni in tutta l’area.

Cambio valuta

Naturalmente, per un viaggio più economico a Tokyo, potete risparmiare sulle spese del cambio valuta prenotando online con Forexchange i vostri yen, ritirandoli direttamente in aeroporto prima di partire.

 

Fonte immagine: stocksnap.io