Brasile

Documenti per l'ingresso in Brasile e collegamenti

in questo articolo parliamo di:

brasile documenti passaporto
Documenti per l'ingresso in Brasile e collegamenti Forexchange
Il sistema brasiliano dei visti si basa sulla reciprocità, perciò se il vostro paese di origine (l’Italia è tra questi) richiede il visto ai cittadini brasiliani, anche voi ne avrete bisogno per entrare in Brasile.

Se il soggiorno non supera i tre mesi, all’arrivo sarà sufficiente esibire un passaporto con una validità residua di almeno sei mesi e un minimo di due pagine libere, e un biglietto di andata e ritorno o di proseguimento del viaggio.

La maggior parte dei viaggiatori inizia la propria avventura in Brasile con un volo per Rio o per São Paulo, ma esistono molti altri modi per raggiungere il paese. In Brasile ci sono altri aeroporti internazionali e posti di confine con tutti gli altri stati del Sud America, tranne il Cile e l’Ecuador.
Il Brasile può essere raggiunto via terra da nove paesi. Diverse città di confine sono inoltre accessibili per via fluviale dalla Bolivia o dal Perù. Se intendete entrare in Brasile via terra dalla Colombia o dal Venezuela, dovrete essere in possesso di un certificato di vaccinazione contro la febbre gialla (oltre che del visto!).