Gran Bretagna

Scozia: cosa mangiare, piatti tipici e prelibatezze della gastronomia scozzese

in questo articolo parliamo di:

Informazioni utili
Scozia: cosa mangiare, piatti tipici e prelibatezze della gastronomia scozzese Forexchange
Alla scoperta delle cucina tipica scozzese e delle specialità da provare in viaggio

Anche se non molto rinomata, la cucina scozzese è ricca di prodotti genuini, piatti tipici sostanziosi e saporiti e liquori dal gusto inconfondibile che la rendono una mete gastronomica molto interessante. Per questo abbiamo raccolto per voi qualche suggerimento su cosa mangiare in Scozia tra piatti tipici della tradizioni e prodotti d’eccellenza.

 

Le specialità gastronomiche

  • Scotch Whisky – È la più conosciuta tra tutte le specialità della Scozia. Qui nascono le più pregiate e apprezzate varietà del distillato che raggiunge picchi di qualità ineguagliabili, come i single malt della regione delle Highland.
  • Pesce – Non sono il salmone, ma anche frutti di mare (in particolare le ostriche) e pesce affumicato (merluzzo) sono davvero eccellenti e meritano l’attenzione dei buongustai delle specialità marinare e non solo.
  • Carne – La carne di manzo Black Angus dell’Aberdeen è una delle eccellenze gastronomiche del Paese e uno dei tagli di carne più pregiati e prelibati in assoluto.
  • Formaggi – La qualità dei pascoli scozzesi da vita a formaggi di prima qualità come quelli di Arran, il celebre Orkney Grimbister o il Crowdie e il Lanark Blue, che fanno spesso compagnia alle tradizionali zuppe o, perché no, ad un bicchiere di whisky.
 

I piatti tipici

  • Porridge – Nasce proprio in Scozia la tradizionale pappa d’avena tipico della colazione britannica: un piatto sostanzioso e gustoso, sia in versione dolce accompagnata con crema pasticcera che salata.
  • Haggis – È forse il piatto tipico scozzese più conosciuto: si tratta di un insaccato in budello di pecora preparato con interiora (polmone, fegato, cuore e frattaglie) condite con farina d’avena, cipolla, rognone e una varietà di spezie.
  • Hotch-Potch – Da quelle di pesce a quelle di verdure, le zuppe sono una costante nella cucina scozzese. Da non perdere, in particolare, il Cullen Skink (a base di merluzzo o salmone affumicati) o il Cock-a-leekie (zuppa di pollo).
  • Black Pudding – Altro piatto per stomaci forti, è il tipico sanguinaccio scozzese di grasso di rognone o sangue o di pecora o di maiale e aromatizzato con avena, cipolle e altre spezie.
  • Shortbread – I tradizionali biscotti al burro scozzesi che accompagnano il tè pomeridiano sono una delle specialità più conosciute del Paese e molto apprezzati anche all’estero.

Se state già assaporando le prelibate ricette della cucina scozzese, preparatevi a partire alla scoperta di questi sapori ricordandovi di prenotare online su Forexchange il cambio valuta per risparmiare commissioni e altre spese d’agenzia e ritirare comodamente i contanti direttamente in aeroporto il giorno della vostra partenza.