Blog Viaggi: approfondimenti e notizie dal mondo

Quando andare in vacanza in Brasile

in questo articolo parliamo di:

Informazioni Utili Brasile
Quando andare in vacanza in Brasile Forexchange
I nostri consigli sul periodo migliore in cui andare in Brasile per una vacanza senza brutte sorprese

Sapere quando andare in Brasile è la prima preoccupazione per chi sta organizzando una vacanza in questo Paese. Quello verso il Sudamerica è un viaggio molto lungo e se volete evitare una vacanza senza brutte sorprese è meglio leggere qualche informazione utile sul clima del Brasile prima di prenotare.

Il clima del Brasile

Il Brasile è un paese tanto vasto da coprire ben tre fasce di fuso orario. Di conseguenza, anche le differenze climatiche tra una regione e l’altra possono essere notevoli e, prima di partire, occorre informarsi bene sulle condizioni meteo della regione che si vuole visitare. Più in generale, il clima del Brasile è prevalentemente di tipo tropicale, con temperature alte e costanti per tutto l’anno e due stagioni principali (una piovosa, l’altra secca): da ottobre a marzo quella umida, da giugno a settembre quella secca.

Quando conviene andare in Brasile

Il Brasile è una meta che può essere visitata durante tutto l’anno, perché le temperature restano calde (intorno ai 26 gradi) e subiscono poche variazioni. Sicuramente il periodo da novembre a marzo (estate australe) è alta stagione e quello con la maggiore affluenza turistica; meno movimentato e afoso e più secco e soleggiato il periodo aprile-ottobre (l’inverno australe).

Quando andare al mare in Brasile

Se siete diretti verso le più belle spiagge del Brasile come quelle di Natal, Recife, Bahia o Rio, il clima sarà caldo tutto l’anno ma il periodo migliore per andare sarà ancora l’inverno australe (giugno-settembre). Le piogge da queste parti, invece, si concentrano invece tra dicembre a marzo.

Quando andare in Amazzonia

L’Amazzonia è la zona più piovosa del pianeta terra, ma occorre comunque sapere quando è meglio andare. Se siete diretti verso la foresta brasiliana, il periodo migliore per vederla è tra giugno e agosto, mentre si sconsiglia il periodo novembre - maggio, dove sull’area si concentrano fenomeni particolarmente intensi (piogge torrenziali).

Ora che conoscete le caratteristiche del clima e avete fatto chiarezza su quando andare in Brasile, non vi resta che prepararvi per la partenza leggendo i nostri consigli per effettuare il cambio euro - real più conveniente.

 

Fonte immagine: pixabay.com