Blog Viaggi: approfondimenti e notizie dal mondo

Cosa mangiare in Nuova Zelanda: scopriamo quali sono le usanze culinarie neozelandesi

in questo articolo parliamo di:

Informazioni utili
Cosa mangiare in Nuova Zelanda: scopriamo quali sono le usanze culinarie neozelandesi Forexchange
Tutto sulle abitudini alimentari dei neozelandesi e le specialità culinarie tipiche di questo territorio

La Nuova Zelanda è un territorio speciale, per biodiversità, storia, natura e non solo. Ma quando si viaggia verso una meta turistica come la Nuova Zelanda, luogo particolare per abitudini e costumi, la prima cosa che balza alla mente è: “Quali sono i piatti tipici di questo territorio?” Un pensiero comune a molti viaggiatori perché, si sa, il cibo rappresenta una delle principali curiosità di viaggio. E se avete in mente di organizzare una vacanza nella suggestiva Nuova Zelanda, con questi consigli potrete scoprire cosa mangiare e conoscere tutte (o quasi) le specialità neozelandesi.

Curiosità

kiwi breakfast - È il modo di chiamare il pasto legato alla colazione in Nuova Zelanda. Si intuisce da sé il perché. Ma in cosa consiste il pasto mattutino di questo Paese? Un’abitudine molto simile a quella inglese: uova, pancetta, salsicce, tortino di patate, funghi e fagioli cotti. Presente nei principali caffè di tutto il territorio, il “breakfast time” è considerato il pasto più importante e ricco della giornata. Mettetevi in forze sin dalle prime ore del mattino, dunque, così da dedicare il resto della giornata al vostro tour di visite per scoprire le migliori attrazioni della Nuova Zelanda.

la kumara - si tratta di una patata dolce e molto gustosa, che cresce solo in Nuova Zelanda. Per questo motivo, vale la pena assaggiarla una volta giunti in questo territorio. Potete gustarla abbinandola con altri piatti a base di carne o pesce o anche come semplice contorno.

Piatti tipici (e dalla tradizione britannica)

Fish and chips - La forte contaminazione inglese, Paese colonizzatore, si fa sentire ben oltre la colazione. Il noto “fish & chips” è uno di quei piatti che troverete maggiormente nei menù di locali e ristoranti, anche se i neozelandesi sembra preferiscano piatti a base di carne.

Beef Pie - Anche questa specialità si rifà alla tradizione britannica. Stiamo parlando del tipico tortino salato con ripieno di carne. Un piatto calorico e gustoso.

Torte calde salate - È uno dei pasti preferiti dalla popolazione locale e le potete trovare davvero ovunque. Sono farcite nei modi più diversi: pancetta, pollo, funghi, patate. Una vera delizia per gli abitanti dell’isola che ne hanno fatto uno dei principali pasti durante la pausa pranzo. Da provare!

Frutti di mare - L’Oceano Pacifico che bagna le coste della Nuova Zelanda, offre a questa popolazione un’abbondanza di specialità per quel che riguarda i frutti di mare. Molto buone le ostriche o le cozze verdi, una specialità tipica dell’isola.

Dolci

La pavlova - È il dolce tipico della Nuova Zelanda, fatto con meringhe, kiwi e fragole. Un dessert molto dolce, forse, ma dal sapore deciso e piacevole.

I biscotti Afghans - Sono i dolcetti tipici neozelandesi, a base di cornflakes e cioccolato, ricoperti da glassa e noci.

Ora che siete a conoscenza delle abitudini e specialità culinarie neozelandesi, non vi resta che preparare la valigia, prendere i biglietti dell’aereo per la Nuova Zelanda e prenotare un cambio valuta da euro a dollaro neozelandese. E se siete curiosi, potete scoprire in questo articolo quali sono le banconote in uso in Nuova Zelanda.

 

Fonte immagine: pixabay.com