Mondo

Cosa vedere a Casablanca: 5 luoghi da non perdere

in questo articolo parliamo di:

Idee di viaggio
Cosa vedere a Casablanca: 5 luoghi da non perdere Forexchange
Scopriamo cosa visitare a Casablanca: la perla del Marocco

Nonostante sia la più moderna ed europea tra le città imperiali, Casablanca in Marocco è ricca di cose da vedere e una meta affascinante. Scopriamo tutti i segreti di questa affascinante meta di viaggio.

 

Dove si trova Casablanca

Casablanca si trova sulla costa nord atlantica del Marocco ed è la capitale economica del paese e la città più grande del Marocco. Una città moderna e non priva dei contrasti tipici in tutto il paese, come quello tra i fatiscenti quartieri popolari e gli eleganti boulevard del centro cittadino. È raggiungibile tramite l’aeroporto internazionale di Casablanca, che dista circa 30 km dal centro.

 

Il clima a Casablanca

A Casablanca vi attende un clima asciutto e temperato, molto simile a quello mediterraneo, ma con estati più miti rispetto ad altre zone del Paese grazie all’influsso delle correnti atlantiche. Per saperne di più sul clima marocchino, leggete i nostri consigli su quando andare in Marocco.

 

Cosa vedere?

  • Moschea di Assan II – È la terza più grande moschea esistente dopo quelle di Medina e La Mecca e la struttura religiosa più alta del mondo (il minareto raggiunge 210 m di altezza e indica la direzione della Mecca con un laser). Costruita a ridosso dell’oceano, è caratterizzata da una struttura imponente e riccamente decorata. La moschea è aperta e visitabile anche ai non musulmani.
  • Spiaggia di Ain Diab – È considerata una delle più belle spiagge marocchine. Sulle sue propaggini si affacciano la Corniche, la maestosa moschea di Hassan II e l’antico quartiere di Anfa. È un luogo per il relax, per una passeggiata romantica, ma anche per il divertimento: qui si trovano hotel, ristoranti (qui i nostri consigli su cosa mangiare), bar e discoteche più chic della città.
  • Medina – Pur non essendo la più bella tra quelle delle città imperiali marocchine, con le sue stradine strette e tortuose circondate dalle vecchie mura cittadine la vecchia medina resta uno dei luoghi da visitare a Casablanca. Da non perdere anche la più moderna medina nuova, ricca di eleganti botteghe e vivaci souk.
  • Santuario di Sidi Abderrahman – Accessibile solo con la bassa marea, il santuario è stato costruito sugli scogli a poca distanza dall’elegante lungomare della Corniche. Pur non essendo visitabile all’interno – in quanto interdetto ai non musulmani – è possibile esplorare il piccolo villaggio che circonda il luogo sacro. 
  • Morocco Mall – Il centro commerciale più grande di tutta l’Africa sorge a pochi passi dal mare ed è un vero e proprio tempio del lusso, con oltre 600 negozi (qui i nostri consigli su cosa comprare di tipico), 14 ettari di giardini, tantissimi ristoranti e un acquario gigante, l’Aquadream.
 

Prima di partire per Casablanca

A questo punto non vi resta che organizzare il vostro viaggio a Casablanca, ma prima un ultimo consiglio. Prima di partire, non dimenticate di raccogliere tutte le info utili per il vostro viaggio come i documenti utili e i costi del viaggio, ma anche di informarvi sulla valuta del Marocco e di prenotare online il cambio valuta euro dirham marocchini per evitare di pagare le spese di commissione e acquistare la vostra valuta straniera a in modo veloce e conveniente.